100 trucs pour...

Faites savoir vos exploits!!^^

Vous n'êtes pas identifié.

#1 07-12-2018 07:57:38

beatrixr
Nouveau membre
Date d'inscription: 07-12-2018
Messages: 1

vans arancioni Negozioin linea

"https://i.pinimg.com/originals/64/1c/dd/641cddff7b94387a920220a674e73a65.jpg

Nel 2002, quando Rian Pozzebon, che era quindi un parente sconosciuto nella comunità delle sneaker, ottenne l'offerta di unirsi a vans uomo prezzo di fabbrica e contribuire a ricostruire il programma di scarpa da skate con il suo amico di lunga data e collega Jon Warren, ebbe una grande domanda: "" Ci lasceranno giocare con i classici? ""

All'epoca, vans gialle vendere a buon mercato non era particolarmente interessato ai modelli core come Slip-On, Old Skool e Authentic. ""I classici erano semplicemente esistiti"", afferma Pozzebon. ""Ma non sono stati spinti."" Invece, hanno languito - in pochi colori di base - nei negozi Vans.

L'attenzione dell'azienda era rivolta altrove, a nuovi stili. Dopo aver cavalcato l'onda del boom dello skateboard degli anni '90, vans tutte blu A Buon Mercato ha affrontato la nuova concorrenza dei marchi di scarpe da skate più giovani come DC e Osiris. Queste aziende - nate solo pochi anni prima - prediligevano una silhouette più chunkier, più tecnologica (una parola che la comunità della moda usa per descrivere la forma di una scarpa). Lo stile retrò di Vans, al confronto, sembrava stantio. Nei primi anni del nuovo millennio, era caduto quasi un decennio di crescita sostenuta, così come la buona volontà dei clienti.

Il marchio, che affonda le radici nella cultura skate SoCal degli anni '60, è diventato un fenomeno mondiale sotto la guida di VF Corporation, che lo ha acquisito nel 2004. Negli anni successivi all'acquisizione, vans arancioni Negozioin linea è passato dalla vendita del 90% dei suoi prodotti in California per aumentare la sua portata in tutto il mondo, facendo il salto in Asia e in Europa.

Nel video che lancia la campagna globale di vans donne Prezzo Basso del 2017, intitolata ""This Is Off The Wall"", il marchio definisce la sua filosofia attraverso una serie di immagini in rapido movimento. Surfers, skateboarder, graffiti artist e musicisti sono decisamente ""off the wall"". Un dork che volteggia su un hoverboard non lo è."

Hors ligne

Pied de page des forums

Créez Votre Propre Forum
Insérer vos Graphiques
Dictionnaires de Traduction
Hébergé par ForumCrea.com